Amalarte
Spettacoli teatrali nei teatri off di Roma

Ambarabà Kikì e Kikò

AVVISO AI SOCI
dal 04 febbraio 2022 alle 20:00 al 06 febbraio 2022 alle 23:00
Venerdì, Sabato: 20:00
Domenica: 17:00
Ambarabà Kikì e Kikò
15,00 €
dal 04 febbraio 2022 alle 20:00 al 06 febbraio 2022 alle 23:00
Venerdì, Sabato: 20:00  Domenica: 17:00 
Prezzo:  15,00 €
Teatro:  Altrove Teatro Studio
Genere:  Tragicomedy 
Autore: Selene Gandini
Regista: Selene Gandini e Caterina Gramaglia
Sinossi:
KIKÌ & KOKÒ sono due figure oniriche, inventate da un autore immaginario, che diventa anche narratore della messa in scena. In un garage kikì & kokò allestiscono il loro mondo, una sorta di wunderkammer al riparo dalla società. In uno spazio vissuto come rifugio, la profonda amicizia che le lega affronta paure, incertezze, desideri, segreti, trasformando tutto questo in un gioco condiviso. Kikì & Kokò cercheranno di trovare un lavoro, s'immagineranno donne di potere, partiranno per viaggi immaginari e parleranno d'amore. Uno spazio e un tempo sospesi fanno da cornice ad una storia che si ripete, all'interno della quale inizio e fine coincidono.. Durante i dialoghi, i silenzi, i litigi, un telefono le osserva e attende di squillare, ma loro risponderanno?

Si tratta di un viaggio tragico-comico vissuto da due figure femminili molto diverse tra loro, quasi l'opposto una dell'altra e forse per questo inseparabili. Sentimento e ragione coesistono attraverso parole e gesti surreali con i quali Kikì & Kokò si rivelano. Questo duo dal sapore clownesco ci mostra l'incapacità o l'impossibilità di sentirci liberi all'interno di una realtà che controlla e determina l'essere e l'agire, ma è nella leggerezza e nella poesia che troveranno la strada per salvarsi. All'interno di un immaginario garage riescono a trasformare oggetti, scatoloni e cianfrusaglie in scenografie e luoghi sempre diversi, realizzando il loro sogno più grande: l'ARTEIZZAZIONE. Un telefono determina la loro attesa e come in "Aspettando Godot" Kikì & Kokò
attendono quel qualcosa, forse quella telefonata , che non si sa se mai arriverà.

Il progetto Ambaraba'kikìkokò, come per molti altri attori e registi del panorama italiano, è nato durante il lockdown, insieme ad una serie di incontri sulla piattaforma zoom che parlavano di filastrocche e scioglilingua. I due personaggi Kikì & Kokò nascono però anni fa, man mano che si consolidava la nostra amicizia e la nostra vicina visione sul mondo del teatro. Durante diverse esperienze teatrali che condividevamo insieme, Kikì & Kokò prendevano forma e gradualmente sono nate due figure immaginarie che agivano come nostri alter ego, divertendosi a comparire all'improvviso in camerino o durante un viaggio in macchina.
Kikì & Kokò hanno come obiettivo quello di arteizzare, anche se non sanno bene che cosa significhi. Durante un rituale che si ripete all'infinito affronteranno diversi argomenti e li inseriranno nel loro gioco.